Consigli sullo sviluppo della personalità

Idee per cambiare carrieraCambiare carriera a 30 anni

Il termine personalità oggi indica e rappresenta la persona con le sue più profonde caratteristiche. È una modalità strutturata di pensiero determinata da diversi fattori, quali i sentimenti, comportamenti, stile di adattamento alla realtà, fattori temperamentali, dello sviluppo, dell’educazione, socioculturali. I consigli più comuni sono quelli di incoraggiarvi a coltivare una conoscenza di voi stessi, in quanto l'autoconsapevolezza sta alla base della crescita personale.

Migliorare la conoscenza di se stessi

Il primo step è quello di capire che non tutti percepiamo il mondo allo stesso modo. La teoria DISC sul comportamento, sviluppata nel 1920 dallo piscologo William Moulton Marston, afferma che le persone percepiscono l'ambientein maniera ostile o amichevole e che di riflesso, agiscono in modo attivo o passivo. Questo produce quattro stili comportamentali:

  • Dominanza - comportamento attivo verso un ambiente ostile
  • Influenza -  comportamento attivo verso un ambiente amichevole
  • Stabilità - comportamento passivo verso un ambiente amichevole
  • Coscienziosità -  comportamento passivo verso un ambiente ostile

Essere consapevoli del proprio approccio al mondo ed apprezzare il punto di vista altrui può aiutare a capire come gli altri vi vedono e come possono interpretare il vostro comportamento.

Conoscere meglio se stessi

Da dove iniziare a migliorare la propria autoconsapevolezza? Intanto prestando attenzione a cosa si fa e notando gli atteggiamenti altrui verso le proprie azioni. Dovendo affrontare una sfida lavorativa, la si affronta di petto con entusiamo o si spende tempo a riflettere sul problema? Vi piace comunicare o trovate noioso quando le persone parlano troppo?

Se trovate difficile la valutazione, chiedete pure ad amici, familiari o colleghi, confrontatevi con loro. Il test psico-comportamentale Thomas PPA può essere un ottimo strumento di valutazione.

Sviluppare i propri punti di forza

Migliorare la propria personalità permette a volte di focalizzarsi sulle proprie imperfezioni e difetti, o provare a svolgere meglio cose che non vengono naturalmente.

Focalizzatevi sui vostri punti forti. Qualunque sia lo stile, imparare come e quando usarli vi aiuterà a esprimere il meglio della vostra attitudine.

Avere una profonda conoscenza del vostro talento vi permetterà di capire quando tuffarvi in determinate situazioni o progetti e quando invece affidarvi all'esperienza altrui. Questa autoconsapevolezza vi aiuterà anche a capire quando e se cambiare il vostro stile per determinate persone o situazioni. Anche se tutti noi abbiamo un modo personale di comportarci e rapportarci, siamo anche capaci di "mutare" la nostra attitudine quando e se vogliamo - l'autoconsapevolezza ci consente di decidere quando, come e se farlo.

Consigli sullo sviluppo della personalità dovrebbe aiutarvi a trovare i vostri punti di forza e fare del vostro meglio, mettere in gioco il vostro talento nel miglior modo possibile.