Leadership

Coinvolgimento dei collaboratoriComunicazione

Le persone lasciano i managers non l'azienda. Per raggiungere i propri obiettivi quello di cui ha bisogno un'azienda è una leadership forte. Ma come si fa ad avere nel proprio team la leadership giusta, poter dare maggiori responsabilità al team ed infine ottenere i risultati sperati?

I leaders hanno la responsabilità di guidare ed indirizzare la società, oltre che monitorare le performance dei loro impiegati. Noi aiutiamo i vostri leaders a capirsi meglio e applicare tale conoscenza mentre guidano al successo l'azienda. Analizzare un leadership team può aiutarli a capire come ottenere il meglio da loro stessi e l’un l’altro, nonché individuare le lacune e determinare i requisiti di compatibilità quando vengono inseriti nuovi membri nel team.

Leadership vs management

20 anni fa le definizioni di "manager" e "leader" erano più solide: i managers erano coloro che spiegavano cosa fare ed in che modo, mentre i leader, con cui raramente si entrava in contatto, prendevano tutte le decisioni dell'executive suites, determinando la strategia aziendale. La differenza tra la leadership e il management era più semplice da individuare.

Essendoci spostati verso un'epoca di empowerment individuale, la linea tra management e leadership si è di conseguenza offuscata. Di sicuro gli incarichi, che ci permettono di notare dove stiamo spendendo il nostro tempo sono più definiti – ci sono differenze marcate tra attività di management e di leadership.

Non è necessario avere il titolo di leader per essere visto come un grande leader, ma è necessario il titolo di manager per essere tale. La differenza si trova nelle vostre capacità - la leadership va al di là di un progetto consegnato egregiamente o al raggiungimento di un target strategico; si tratta di coinvolgere le persone nella realizzazione di un’idea, che sia la tua o della società. Perciò, come si fa a sviluppare le capacità di leadership nei tuoi dipendenti?

Intelligenza emotiva dei leaders
 

La differenza tra un leader accettabile ed un buon leader sta nell'intelligenza emotiva. I leader con intelligenza emotiva sono consapevoli di sé, ottimi comunicatori e riescono a modificare il proprio comportamento per adattarlo a varie situazioni. Riescono inoltre ad affrontare efficacemente lo stress, il cattivo umore, i possibili conflitti ed il cambiamento. Esplorare i livelli di intelligenza emotiva aiuta a creare un ambiente di comprensione che aumenta la consapevolezza di sé tra i vostri leader e può essere utilizzato sia per la selezione che per crescere nuovi leaders.

Una macchina ben avviata

Per portare avanti in maniera efficace i vostri affari, il vostro leadership team deve poter lavorare insieme in maniera efficace. Il primo passo verso un buon lavoro di squadra riguarda due aspetti fondamentali: comprendere noi stessi e gli altri fornendo al vostro leader informazioni sul proprio comportamento e su quello del proprio team, la comunicazione interna, i punti di forza, i limiti e cosa li motiva. Tutti questi aspetti forniscono strumenti necessari per lavorare bene insieme.

La valutazione dei comportamenti e dei livelli di intelligenza emotiva nel vostro leadership team, inoltre, consente di identificare ciò che manca e colmare quelle lacune attraverso precise informazioni.

Come sviluppare le capacità di leadership

Una volta selezionati i leader ed individuati gli aspetti che devono essere sviluppati, come indirizzarli ed ottenere straordinari leaders? Noi vi aiuteremo durante i nostri corsi affrontando alcuni importanti elementi della leadership, compreso il saper riconoscere la differenza tra il management e la leadership, poter scoprire lo stile preferito di leadership, comprendere come e quando utilizzarlo ed infine rivedere la vostra intelligenza emotiva in relazione ai requisiti di un leader.