PPA

360 SportPPA Education

In soli 8 minuti, il Personal Profile Analysis (PPA) fornisce una visione accurata di come le persone si comportano in ambito lavorativo, rispondendo a domande come: quali sono i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli? Qual è il tuo stile comunicativo?

PanoramicaScienza

Valuta: Analisi del profilo Comportamentale
Tipo: Assessment Psicometrico
Durata: 8 minuti

 L'Analisi del Profilo Personale (PPA) fornisce un'accurata visione del comportamento delle persone sul lavoro, offrendovi maggiori certezze al momento della selezione del personale, grazie al fatto di individuare il modo per sfruttare al meglio il vostro budget per apprendimento e sviluppo; vi permette anche di comprendere come stimolare le risorse per evitare il turnover dello staff.

Inoltre vi consentirà di investire meno tempo nella gestione delle prestazioni di basso livello e di potervi concentrare di più su coloro che daranno davvero un impulso positivo alla vostra azienda.

Per svolgere il PPA bastano 8 minuti. Viene realizzato quindi un profilo iniziale, in cui vengono elencati i punti di forza e di debolezza delle persone, il loro stile comunicativo, il valore per l'azienda, le motivazioni e i timori che hanno, il modo in cui si comportano sotto pressione.

Una volta completato, avrete accesso immediato a 18 ulteriori report che vi aiuteranno ad assegnare ad ognuno il ruolo più adatto, a scremare i cv e a gestire, formare e sviluppare il vostro personale.

PPA-Sample-(1).jpg

Utilizzare Thomas PPA per:

  • Scegliere la persona più adatta
  • Individuare le persone da promuovere
  • Creare team ottimali 
  • Come motivare per prevenire il turnover dello staff
  • Individuare in modo preciso le aree di sviluppo che avranno maggior impatto sulla vostra azienda 
  • Gestire le performance 
  • Risolvere problematiche di team 
  • Stimolare lo staff 

Siete interessati a vedere come funziona? Date un'occhiata al nostro Virgin Trains testimonial.

Autore: Thomas M. Hendrickson

Anno di creazione: 1958

 

Background e teoria:

Verso la fine del 1950 - inizio 1960, il Dottor Thomas Hendrickson sviluppò la teoria DISC di William Moulton Marston per produrre il Thomas Personal Profile Analysis (PPA) per l'ambiente lavorativo.

La teoria originale di Marston affermava che le azioni basate sulle emozioni, sono una risposta biosociale ad un atteggiamento positivo o ostile. Queste azioni vanno ad identificare come l'individuo interagisce con l'ambiente. Venne teorizzato dunque che il modo in cui un individuo interagisce con gli altri si basa su quattro aspetti: tendenze a dominare, influenzare, sottostare, rispettare. Nel 1928 Marston pubblicò il suo libro "le emozioni delle persone" in cui descrisse in maniera esaustiva la propria teoria sulla coscienza umana.

Il PPA determina quando le persone, all'interno dell'ambiente lavorativo, reagiscono in maniera positiva o di sfida e rivela se le loro reazioni sono attive o passive, classificandone il comportamento su quattro dimensioni: Dominanza, Influenza, Stabilità, Coscenziosità.

Formato:

Il PPA Thomas è uno strumento di scelta obbligatoria che utilizza un metodo ipsativo - le persone vengono messe a confronto tra di loro piuttosto che con i risultati di un gruppo di riferimento di persone. Viene chiesto di selezionare un aggettivo che meglio li descrive ed uno che meno li descrive. 

Per completare il PPA, devono scegliere due da un gruppo di quattro aggettivi, uno "estremamente probabile" ed uno "meno probabile". Questo processo viene ripetuto 24 volte, dando una scelta di 48 parole su un totale di 96 totali. 

Il PPA è disponibile in formato elettronico o cartaceo, in 56 lingue.

Il PPA di Thomas è stato sottoposto a rigorosi test scientifici per determinarne l'affidabilità e validità di assessment psicosometrico. Il test è inoltre registrato presso la British Psychological Society (BPS) e i suoi elementi tecnici sono stati esaminati dallo Standing Committee on Tests and Testing, che fa parte dello European Federation of Psychologists' Associations

Thomas International svolge costantemente ricerche psicometriche attraverso il PPA, in partnership con il "Psychometrics Centre" dell'Università di Cambridge.

http://www.psychometrics.cam.ac.uk/.